Il Duomo? Ma che noia!

Invece no! Quando visito una città che non conosco finisco immancabilmente per perdermi all’interno di chiese, santuari e cappelle.

Adoro l’ambiente che vi si trova all’interno, amo perdermi guardando gli affreschi e cercando di riconoscere i personaggi raffigurati attraverso i simboli da cui sono accompagnati.
Cercando su google, ovvio. Non ne so abbastanza, purtroppo!
Però molto raramente mi capita di riconoscerne qualcuno a colpo d’occhio e mi metto a sorridere (ora sotto la mascherina) da sola!

Non ho fotografato il Duomo da fuori poiché tra il 1863-66 la facciata subì un forte restauro per poterla allineare al resto dell’architettura circostante e questa modifica non rientra nei miei gusti estetici.

Il giorno scelto da me per la visita del Duomo è stato quello giusto: al di fuori delle porte si svolgeva il mercato della città e chiudersi lì dentro per poter scattare qualche foto, senza disturbare i fedeli intenti nella preghiera, mi è piaciuto molto. Mi ha dato una sensazione di rifugio, in cui rintanarsi quando il mondo fa troppo rumore.

Ora bando alle chiacchiere, sulla pagina Instagram troverete una piccola galleria di foto che sono riuscita a scattare (non molte poiché c’era un gruppo di fedeli intento nella Confessione), ma mi raccomando fateci un salto e, se vi capita, subito dopo cercate di fare qualche affare al famosissimo mercato di Cuneo!

Pubblicato da Le mie Strade di Cuneo e Provincia

Cuneo e Provincia sono fatte di tanti piccoli luoghi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: